IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Ultimi argomenti
» Sera a tutti i metal-heads!
Dom Gen 20, 2013 9:15 pm Da Luca666

» I Nightwish!
Mar Mag 03, 2011 11:25 am Da Hard 'n' Heavy 91

» Immortal
Dom Apr 24, 2011 12:03 am Da Hard 'n' Heavy 91

» Dexter tutte le stagioni
Mar Apr 05, 2011 9:34 pm Da Peru

» MegaHera
Gio Gen 20, 2011 6:43 pm Da ValeBanger

» Xasthur
Gio Gen 20, 2011 6:41 pm Da Sindar__

» New Radicals
Dom Gen 16, 2011 12:08 am Da Luca666

» Parliamo un po' di...Europe
Sab Gen 15, 2011 11:43 pm Da Luca666

» Souls of diotima OFFICIAL VIDEOCLIP
Gio Gen 13, 2011 1:53 pm Da rennny89

Migliori postatori
Blashyrkh
 
Mistress Of Puppets
 
Xelforad Fenrir
 
Nocturnus
 
gr3ll4 d4rk 4ng3l
 
Peru
 
DemonaZ
 
Blazing_Hellfire
 
RakeRock
 
Mattone
 
MetalHeads Facebook!
Partner
Statistiche
Abbiamo 90 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Revolutionated

I nostri membri hanno inviato un totale di 8300 messaggi in 567 argomenti
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
CalendarioCalendario
Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 27 il Gio Set 16, 2010 3:22 pm

Condividi | 
 

 Symphony X

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mattone

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 17.07.10
Località : Silandro (BZ)

MessaggioTitolo: Symphony X   Ven Set 03, 2010 11:46 am



Gruppo di punta del Prog Metal assieme ai Dream Theater e ai Pain of Salvation, i Symphony X si spostano su un versante ancora differente dal virtuosismo dei Dream Theater e dall'emozione su complessità ritmiche dei Pain of Salvation: i Symphony X fondono con successo un progressive metal spesso più pesante di quello dei colleghi con del metal neoclassico, citando spesso integralmente anche autori della taglia di Beethoven, il tutto intriso da un ottima tecnica di tutti i componenti e momenti di grandi emozioni, oltre che i classici aspetti prog metal come la presenza di lunghe suite, assoloni di tastiera, lunghe sezioni strumentali, acuti dei cantanti, eccetera eccetera.

Il gruppo, fondato dal grandioso chitarrista Michael Romeo, debutta nel 1994 con l'omonimo album, che però mostra da subito una carenza: il cantante, bravo ma non all'altezza di ricoprire quel ruolo in una formazione tanto prestigiosa quanto quella dei Symphony X.

Così, all'uscita del nuovo album The Damnation Game, l'anno successivo, si affaccia al mondo il nuovo volto dei Symphony X, rimasto pressochè invariato sotto il profilo strumentale ma molto rinnovato dal punto di vista vocale, grazie al nuovo cantante Russel Allen, dotato di grandi abilità.

Le stesse abilità del cantante, fuse a quelle dei compagni, danno alla luce nel 1997 The Divine Wings of Tragedy, sicuramente il lavoro più conosciuto e probabilmente il più riuscito della band, che contiene almeno 3 capolavori: Accolade, The Divine Wings of Tragedy e soprattutto la conclusiva Candlelight Fantasia, un po' messa in ombra da tutto il resto ma davvero meritevole di grandi meriti!

Nello stesso anno, il batterista Jason Rullo è costretto ad abbandonare il gruppo per problemi personali col bassista Thomas Miller, l'album Twilight in Olympus viene quindi pubblicato con un sostituto. L'album è sicuramente degno di nota soprattutto per la presenza di alcuni brani molto interessanti, è tuttavia un piccolo passo indietro rispetto al predecessore.

Dopo il primo tour in Europa ed in Giappone, il bassista che tanto infastidiva Rullo lascia la band e viene sostituito da Michael Lepond, permettendo a Rullo di tornare e dare così forma alla formazione che si è prolungata fino ai giorni nostri.

Nel 2000 viene pubblicato il quinto album "V:New Mythology Suite" (ho notato che ha delle analogie incredibili in copertina con l'album V degli Spock's Beard rilasciato lo stesso anno... è una mia personale teoria ma non credo che possa essere una coincidenza: https://redcdn.net/ihimizer/f/ssymphony.png/ combaciano addirittura le linee dell'orizzonte!), un concept album molto bello che si concentra di più sulle orchestrazioni e ai brani pressochè sinfonici, diversamente da quanto fatto negli altri album, in cui la maggior parte dei brani erano caratterizzati da pesanti riff di chitarra.

Nel 2002 vede la luce The Odyssey, criticato per l'eccessiva svolta verso un sound più pesante del solito, almeno in molte tracce. Si salva la lunga titletrack, ispirata all'omonima opera letteraria di Omero, che contiene orchestrazioni magistralmente arrangiate, sezioni pesanti e passaggi epici.

Dopo quasi 5 anni, nel 2007, esce Paradise Lost, ad oggi l'ultimo album pubblicato dai Symphony X (anche se è risaputo che la band sta incidendo il nuovo album almeno da marzo 2010), sempre ricco di riff pesanti, addirittura un cantato talvolta vicino al growl o allo scream, ma anche le orchestrazioni epiche (si pensi alla opener Oculus Ex Inferni) e i brani più leggeri. Da notare anche un alone power metal che alegga su molte delle composizioni più che mai.

* Russell Allen - voce (1995 - oggi)
* Michael Romeo - chitarra (1994 - oggi)
* Michael Lepond - basso elettrico (1998 - oggi)
* Michael Pinnella - tastiere (1994 - oggi)
* Jason Rullo - batteria (1994-1997) (2000 - oggi)

Candlelight Fantasia (The Divine Wings of Tragedy):


Rediscovery (Segue) (V:The New Mythology Suite):


Set The World on Fire (Paradise Lost):


Questi li conoscete di sicuro, dite la vostra a riguardo!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.theglassprison.blogfree.net/
Xelforad Fenrir

avatar

Messaggi : 751
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 22
Località : Taviano,Lecce

MessaggioTitolo: Re: Symphony X   Ven Set 03, 2010 8:24 pm

Molto bravi.
Mi piacciono molto i brani Paradise Lost e Oculus ex Inferni.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
HonorThyFather7

avatar

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 30.08.10
Età : 24
Località : Mola di bari

MessaggioTitolo: Re: Symphony X   Sab Set 04, 2010 1:18 am

io al contrario penso che il loro masterpiece sia the odyssey...personalmente lo apprezzo molto. Al secondo posto the divine wings of tragedy... Laughing
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Mattone

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 17.07.10
Località : Silandro (BZ)

MessaggioTitolo: Re: Symphony X   Sab Set 04, 2010 1:04 pm

HonorThyFather7 ha scritto:
io al contrario penso che il loro masterpiece sia the odyssey...personalmente lo apprezzo molto. Al secondo posto the divine wings of tragedy... Laughing
Non è malaccio the Odyssey, ma in generale è troppo pesante e poco vario, potrebbe essere paragonato a Systematic Chaos dei DT, oppure Scarsick dei PoS, oppure Ghost Reveries degli Opeth, oppure l'omonimo degli Spock's Beard, eccetera... tutti questi album rappresentano una decadenza per ogni gruppo. In alcuni casi, però, viene migliorata la situazione, come nel caso di Black Clouds & Silver Linings dei DT che ha fatto un bel passo avanti rispetto Systematic Chaos, Road Salt One dei PoS che è risalito dall'inferno di Scarsick con proposte interessanti, e forse anche Paradise Lost è un passo avanti rispetto The Odyssey.
Va comunque detto che ognuno degli album sopracitati, Odyssey compreso, ha i suoi meritevoli Highlights: SC ha The Ministry of Lost Souls (che non salva molto comunque: diedi 6.5 a quell'album, a suo tempo, e oggi non credo cambierei idea), Scarsick ha Enter Rain e The Kingdom of Loss, The Odyssey ha la Titletrack e Accolade II che son pezzi non capolavori ma che meritano, secondo me.
Io semmai potrei paragonare a The Divine Wings of Tragedy solo V, ma non credo la spunterebbe, anche se per alcuni aspetti è superiore a TDWOT.
Poi è questione di gusti, ci mancherebbe.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.theglassprison.blogfree.net/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Symphony X   

Torna in alto Andare in basso
 
Symphony X
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metalheads :: L'Abisso del Metal :: Prog Metal-
Vai verso: